Domenica

2/4 Week end sportivo/ A San Martino di Castrozza per la prima sciata di…

    La GITA FUORI PORTA

    4 idee da vivere nel week end

    A Govone in Piemonte divertimento assicurato per bambini e famiglie con il Magico Natale; si scia a San Martino di Castrozza e la Valtellina è pronta con i suoi mercatini; olio nuovo da gustare nei borghi della Toscana

    2/4 Week end sportivo/ A San Martino di Castrozza per la prima sciata di stagione

    Grazie alla neve naturale caduta nelle scorse settimane sulle montagne e all'abbassamento delle temperature, a Passo Rolle (sarà possibile sciare come da tradizione già durante il weekend del 18 e 19 novembre. Aperte le seggiovie Cimon, Ferrari e Castellazzo, per una prima sciata coi fiocchi. Da domenica 26 novembre ed a seguire nei giorni 3,8,9,10,17 dicembre, ritorna poi a Siror la magia dell'Avvento con il tradizionale Christkindlmarkt. Giunto ormai alla 24°edizione il Mercatino di Natale di Siror, conta la partecipazione di oltre una quarantina di espositori che nelle tipiche casette di legno o nei caratteristici fienili propongono ai visitatori i loro prodotti natalizi. Oltre al tradizionale appuntamento con il concorso “Il mio Albero di Natale”, da non perdere il “Villaggio dell'Avvento” e la passeggiata lungo il “Sentiero degli gnomi”, dove i piccoli visitatori possono scoprire un magico e misterioso bosco animato da creature fantastiche. Il Christkindlmarkt è anche palcoscenico del 16° Simposio di scultura in legno “Arte Natale”, ornamenti, coreografie, artisti di strada, bande musicali, giocolieri, l'amato San Nicolò, carrozze itineranti e simpatici asinelli fanno da contorno a questo caratteristico Mercatino creando un'atmosfera speciale in grado di emozionare grandi e piccini. E nella caratteristica sede delle Ex Sieghe di Imèr gli artigiani locali espongono le loro fantasiose ed artistiche creazioni. Originali idee regalo, colorati e graziosi addobbi, profumi speziati contribuiscono a rendere magica l'atmosfera di questo particolare angolo natalizio dedicato interamente all'arte manifatturiera. Non mancano i laboratori per bambini e gli assaggi dei golosi dolcetti natalizi. Sabato 23 dicembre da non perdere l'originale corsa di Babbo Natale, gara non competitiva per le vie del borgo. E per finire stando in zona il centro storico di Fiera di Primiero si trasforma in vero villaggio di Natale con luci, alberi, profumi che inebriano le vie e tante casette colorate che propongono le migliori golosità locali da assaggiare ed acquistare. Numerosi gli eventi di contorno come i concerti, le attività per bambini, la carrozza itinerante e molto altro ancora.

    © Riproduzione riservata