Lifestyle

Pallone d'Oro 2017: tra i 30 candidati anche Bonucci, Mertens e…

Sport

Pallone d'Oro 2017: tra i 30 candidati anche Bonucci, Mertens e Dybala

  • –a cura di Datasport

France Football, la famosa rivista francese che ogni anno stila la lista dei possibili candidati al Pallone d'Oro, ha reso nota la lista definitiva dei 30 giocatori che potranno vincere il prestigioso premio. La lista oltre ai soliti noti comprende anche cinque giocatori provenienti dalla nostra Serie A. I due italiani Buffon e Bonucci, capisaldi della difesa bianconera nella scorsa stagione dove oltre ad aver vinto in Italia il loro sesto scudetto di fila, in Champions si sono arresi in finale solo di fronte ai campioni del Real Madrid. Durante tutto il torneo  la Juventus grazie alla sua solidità difensiva aveva subito solo 3 gol, uno tra ottavi, quarti e semifinali, fino alla sfortunata finale dove ne ha incassati quattro dalle Merengues.  In lista c'è un altro giocatore della Juventus, il fuoriclasse argentino Dybala che nell'anno della sua definitiva esplosione ha impressionato e convinto tutti grazie alle sue doti tecniche sopra la media che lo avvicinano a un mostro sacro come Messi. Paulo infatti nella sfida ai quarti contro i blaugrana ha vinto la sua sfida personale contro la Pulce grazie alla doppietta realizzata allo Juventus Stadium nel 3-0 finale che ha permesso ai bianconeri di passare facilmente al turno successivo. In finale però come tutti del resto si è un po' perso deludendo i tifosi bianconeri che si aspettavano molto da lui, ma il futuro è tutto dalla sua parte e il tempo lo aiuterà ancora a crescere soprattutto sul piano caratteriale fino a raggiungere i massimi livelli diventando un vero top player. Gli altri due "italiani" un po' a sorpresa ma non troppo sono il capocannoniere dello scorso campionato Edin Dzeko che dopo un anno fallimentare con la maglia giallorossa si è riscattato alla grande e il napoletano Dries Mertens che grazie all'intuizione di Sarri di farlo giocare come centravanti al posto dell'infortunato Milik, ha trovato il posto da titolare fisso e si è riscoperto goleador, oltre che giocatore fondamentale nello scacchiere tattico dell'allenatore toscano.  A contendersi il premio di miglior giocatore dell'anno ci saranno pure: Neymar, Cavani e Mbappè (Psg), Messi e Suarez (Barcellona) Falcao (Monaco), Mané (Liverpool), Griezmann e Oblak (Atletico Madrid), Coutinho (Liverpool), Sergio Ramos, Kroos, Modric, Benzema, Isco, Marcelo e Ronaldo (Real Madrid), Kanté (Chelsea), Aubameyang (Borussia Dortmund) Kane (Tottenham), De Gea (Manchester United), Lewandowski e Hummels (Bayern Monaco), De Bruyne (Manchester City) e Hazard (Chelsea). La caccia a Cristiano Ronaldo, che insegue il suo quinto Pallone d'Oro per eguagliare Messi è ufficialmente aperta.