Pomodoro con superpoteri

    Pierdomenico Perata ripercorre le tappe della sua selezione di varietà «sunblack». Tra diffidenze in nome della «Natura buona»

    – di

    Più scienza nella scuola

    Dall’asilo all’università è necessaria una profonda modifica dei programmi scolastici, mettendo sullo stesso piano quanto a dignità, utilità e impegno richiesto l’insegnamento scientifico e l’insegnamento umanistico

    – di

    Droidi teologi e innamorati

    Di fronte a un’umanità imbambolata e obesa, il concetto di eternità e i sentimenti più alti apparterranno a robot saggi e cavallereschi

    – di

    Sulle vie della modernità

    La storia della filosofia narrata senza rigidità. Con attenzione alle correnti di pensiero che si presentano, scompaiono, ritornano

    – di

    Meglio non sapere?

    Non essendoci cura che rallenti la malattia, tutto sembra ruotare sulla diagnosi precoce. Non chiaro il beneficio per i «futuri» pazienti

    – di

    Scienziati che spiegano la scienza

    Il ruolo dello studioso non può limitarsi al laboratorio. Le resistenze sociali verso le innovazioni scientifiche si attenuano solo quando migliora il rapporto di fiducia tra i cittadini e le istituzioni accademiche e politiche

    – di e

    Ciarlatani della scienza

    Da Di Bella a Vannoni, dagli Ogm ai vaccini: un libro esamina i casi in cui la magistratura è stata chiamata a prendere posizione

    – di

    Pierre Bayle, maestro di tolleranza

    La prima edizione integrale in lingua italiana del «Commentario filosofico» (edito nel 1686-87) rilancia un tema più che mai attuale: la ricerca di un antidoto alla violenza e ai fanatismi ideologici e religiosi

    – di

    Schiavi dell’algoritmo

    Acquistare feltrini da mettere sotto le zampe dei mobili, almeno negli Stati Uniti, può rivelarsi un ottimo affare. E non solo per la salvaguardia dei pavimenti di casa. Un algoritmo utilizzato dai ...

    – di

    Re e imperatori appesi al cielo

    C’è stato un tempo in cui il parere dell'astrologo di corte era decisivo prima di dichiarare una guerra, fondare una città o lanciare una grande riforma. Così durante il Medioevo la lettura del cielo viene persino indirizzata a un papa, Clemente IV, e considerata essenziale per il governo del popoli e il riordino

    – di

Vai all’archivio

Trova il cinema più vicino e gli orari dei film della settimana.

I più letti di Scienza e Filosofia
Archivio storico della Domenica